CONOSCIMI

Mi presento: sono Riccardo Francesconi, lavoro a stretto contatto con la birra che è diventata, negli anni, la mia passione.

Conoscimi: Riccardo Francesconi (foto)

Difficile dare un momento preciso alla nascita di tutto questo, più facile è dire dove mi ha portato: alla creazione di questo blog.

Birra for Beginners nasce per la mia voglia di condividere ciò che ho imparato in questi anni riguardo a questo straordinario liquido.

Mi considero “alla fine dell’inizio” di questo percorso di conoscenza, nel quale ho commesso uno sbaglio che ti rivelerò tra poco.

Come tutto ha avuto inizio

Se siete qui immagino sappiate come tutto ha inizio.

Si può essere sul divano di casa, al pub da soli, o in compagnia di una band sconosciuta e di amici.

Altri possono essersi trovati di fronte allo scaffale del supermercato e, stanchi della solita etichetta, di quel gesto ripetitivo, si sono decisi a provare qualcosa di diverso.

Pub, musica e, ovviamente, la birra

Da parte mia tutto iniziò al pub: lì cominciai a capire che le birre non erano tutte uguali, anche se, ricordo che arrivai lì, pensando a tutto fuori che alla birra.

Era sabato sera, il locale pullulava di gente e la musica era alta. C’era da fare festa, senza che lo fosse, c’era da non perdersi niente di quei momenti.

Sarà forse che era una delle mie prime birre dentro un pub, ma mi gustai con curiosità quella birra scura, con le casse che suonavano Run Like Hell dei Pink Floyd.

Quella fu la mia scintilla. Pian piano la mia passione per la birra è cresciuta insieme alla voglia di provare sempre birre nuove, in una ricerca quasi folle e, a tratti, stupida, che, con grande ardore, continuo tuttora a fare.

Da quella sera al pub, al momento in cui ho iniziato a leggere e documentarmi, in modo serio e sistematico, sulla birra, sono passati anni. Figuriamoci se un ragazzo non ancora maggiorenne si mette a “studiare” la birra. La beve, non la studia.

Siti, libri e corsi sulla birra e il primo sbaglio.

Ad un certo punto ho iniziato a cercare notizie che riguardassero questo liquido: prima con siti web e semplici descrizioni, poi con veri e propri testi specifici sull’argomento.

Mi sono concentrato  molto sulla produzione e la degustazione della birra, commettendo il “primo sbaglio” del mio studio da autodidatta.

Non avevo mai approfondito il tema della storia della birra.

Ed ecco perché questa è la mission del primo periodo di Birra for Beginners. Anche se io (mea culpa) consideravo questo argomento noioso e “sorpassato”.

Ma continuiamo con la nostra storia.

Leggendo questi testi ho appreso quali erano i principali ingredienti della birra e che ruolo giocavano, così come per i metodi produttivi.

La consapevolezza e la conoscenza amplificavano il sapore ed il piacere di tutte le birre che bevevo. Sensazione che non rivelavo, anzi, tenevo nascosta tra una chiacchera e l’altra dentro ad un pub.

Il mio percorso da “beer passionate” ha proseguito attraverso bevute, testi e lavoro. Anche lavoro. Diciamo che quello che faccio per “campare” riguarda anche la birra.

Ho affiancato la mia formazione da autodidatta a corsi che riguardavano la degustazione, gli  abbinamenti con il cibo e le origini della birra. Di particolare importanza è stato un corso frequentato a Firenze, composto da tre livelli, con un esame finale.

Ad essere sincero ora sono in lista per il corso di Biersommelier che si svolgerà, tra qualche mese, alla Doemens di Monaco.

Tutto questo che vi ho appena raccontato mi ha portato alla realizzazione di birraforbeginners. Un blog nato per tutti quelli che, come me, hanno curiosità e voglia di imparare, divertirsi, ed aggiungere qualcosa di significante al proprio sapere.

VOGLIO ISCRIVERMI ALLA NEWSLETTER

Oppure vai sulla home a leggere l’ultimo articolo che ho pubblicato!